Lusiana · Lusaan

Lusiana (lingua cimbra: Lusaan) il nome di probabile origine romana potrebbe riferirsi al "Fundus Lucilianus". Altre ipotesi piú suggestive ma meno probabili ricordano l'usignolo o un tempio o una radura in mezzo ad un bosco sacro alla Dea Diana (Lucus Dianae).
Il territorio fu abitato fin dalla preistoria, come dimostrano i renvenimenti del Monte Corgnon e del Covolo.

Lusiana il piú meridionale e il piú basso dei Sette Comuni, non giace sullaltipiano, ma a mezza costa, sul declivio del monte Cornione o Corgnon, a Nord di Breganze e a Nord-Ovest di Marostica. Sembra la vigile avanguardia delle comunit sorelle, nascoste dalla cornice dei monti.
In passato i suoi abitanti erano dediti ad attivitá legate alla lavorazione del tabacco, della paglia e della pastorizia.

Il centro vanta la bella Chiesa arcipretale di san Giacomo e il Museo Etnografico Palazzon, che documenta la storia e le tradizioni della gente di Lusiana, attraverso . ambienti fedelmente ricostruiti ed oggetti ed utensili originari. Da non perdere il villaggio preistorico di Monte Corgnon abitanto fin dal Neolitico , la splendida Valle dei Mulini e ancora il Giardino Botanico Alpino, un'area sita su un promontorio sassoso-roccioso sul versante meridionale del Monte Corno.

Il Parco del Sojo rappresenta un'innovativa relazione fra scultura contemporanea e tutela dell'ambiente. Il percorso si snoda per prati, sentieri e boschi per 3 km. dove le 50 installazioni danno vita ad una nuova percezione dello spazio e un nuovo senso del trascorrere del tempo.



Contatto

PRO LOCO LUSIANA
Viale Europa, 17 - Lusiana (A7C)
lusiana@proloco7comuni.com